• Lezioni

    IMPARARE AD HSIA…METODO DI STUDIO COMPARATIVO

    programma estiva ad AssisiLe lezioni a Humanities Spring in Assisi preparano i ragazzi per le gite del pomeriggio; li aiutano a capire ed apprezzare le opere di arte e architettura che andiamo a visitare insieme, per esempio la mattina si legge la poesia Fra Lippo Lippi di Robert Browning (un monologo drammatico che spazia dall’infanzia del pittore alle sue opere più mature) per poi confrontarla col bellissimo ciclo di affreschi del Lippi nel Duomo di Spoleto. Oppure si legge una poesia di Properzio che parla di Castore e Polluce, le divinità tutelari di Assisi nei tempi romani e poi si fa visita insieme al Tetrastilum dedicato ai due fratelli nell’area archeologica di Assisi. Si legge un passo di Omero la mattina per poi vedere dei vasi greci con la versione dipinta della stessa scena. Oppure si studia la storia delle epigrafi ad Assisi e poi si passa un pomeriggio nel museo di Assisi dove ogni ragazzo prepara una piccola presentazione di un epigrafe, sia dello scritto che dell’immagine scolpita che la accompagna. O nel corso pomeridiano facoltativo sulla poesia pastorale ragazzi usano l’osservazione e la mitologia classica per cercare di capire perché lo specchio di Venere, un fiore spontaneo che cresce nei campi intorno a Humanities Spring, prende il suo nome da quella divinità.

    A Humanities Spring in Assisic’è sempre un paragonare l’arte alla letteratura in modo da rendere l’esperienza che i ragazzi fanno qui con noi sempre più ricca e completa. I ragazzi italiani hanno un tutor per aiutarli a esprimersi al meglio sia nello scritto che nel parlato quando siamo in viaggio ma spesso sono i ragazzi stessi, sia quelli statunitensi che quelli italiani ad aiutarsi a vicenda.

    coniglietto

    LE LEZIONI

    Poesia Classica in situ, Il Seminario di Latino: le poesie di Properzio in relazione all’archeologia di Assisi, che esploreremo insieme. Epigrafi, l’anfiteatro, templi, affreschi, statue, mosaici e molto altro!  Faremo anche molti “study trips” che aiuteranno i ragazzi a capire meglio la città romana e le poesie di Properzio (comprese Ravenna, Spello, Bevagna, Perugia e in più fine corso Pompei e Paestum romana.

    Poesia Classica in situ, il Seminario di Greco: capire i poemi di Omero attraverso l’arte e l’arte attraverso i poemi di Omero. Vedremo tanti vasi dipinti e affreschi (compresi etruschi) che arricchiscono la nostra comprensione dei testi di Omero a Tarquinia, Orvieto Firenze, Perugia e a fine corso il museo Archeologico di Napoli.

    Il Tempio di Minerva ad Assisi

    Il Rinascimento italiano, un’età di sperimentazioni: ci soffermeremo su tre figure cardine del primo Rinascimento: Giotto, Dante e San Francesco. Tratteremo anche l’importanza di Assisi per tutti e tre. In questo corso ogni studente imparerà a instaurare un rapporto individuale e costruttivo con le grandi opere del passato.

    ATTIVITÀ POMERIDIANE

    Non tutte le attività pomeridiane vengono riproposte ogni anno; le offerte vengono programmate ogni estate in base agli interessi degli studenti e dello staff. Tutti le attività pomeridiane si svolgono in inglese.

    The students in Gubbio with their teacher Norman MacLean

    Pittura “en plen air”: gli studenti impareranno a vedere e a dipingere i paesaggi, si discuterà anche molto degli esempi di pittura pesaggistica che vediamo anche durante le nostre visite.
    torre

    Collage come punto di vista: gli studenti realizzeranno collages ispirati ai e dai luoghi che visiteremo, opere che diverranno una sorta di souvenir dei diversi viaggi. Verrà anche analizzata la storia del collage e del pastiche, dalle testimonianze romane ancora in vita a Rauschenberg.

    Poesie pastorali: gli studenti passeggeranno nella natura facendo esperienza del paesaggio estivo per poi tradurre tutto ciò in versi. Leggeremo anche poesie ispirate all’estate, dai greci ai contemporanei.

    Cucina statunitense: Gli studenti cucinano e mangiano delle classiche ricette statunitensi, dal cheeseburger, alla potato salad, ai chocolate chip cookies, cheesecakes e carrot cakes.


    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *