• Descrizione Programma

    HSIA è un programma di viaggio-studio che ha la sua base presso un edificio scolastico di inizio ‘900 sulle colline intorno ad Assisi. HSIA è un’esperienza unica per studenti statunitensi ed anche italiani interessati agli studi classici,  ma anche alla letteratura, all’arte, all’avventura, al gelato, a uno scambio culturale intenso, divertente e ad un inglese studiato ma anche vissuto. Al centro del corso un continuo chiacchierare e esplorare insieme tutto ciò che è il mondo classico e la sua riscoperta nel Rinascimento fra studenti coetanei (dai 14 ai 19 anni) e staff. La lingua franca è comunque l’inglese.

    Durante la mattinata gli studenti frequenteranno un seminario si latino (Properzio e l’archeologia di Assisi), un seminario di greco (Omero e la pittura greca) e un seminario dal nome “Dal Medioevo al Rinascimento: arte, letteratura, politica e religione”; tutte le  lezioni sono svolte in inglese per poi, nel pomeriggio andare a visitare direttamente i capolavori artistici e architettonici trattati nelle lezioni dai greci ai romani, ai contemporanei. Assisi sarà la nostra base e il nostro punto di partenza, ma, tutta l’Italia sarà il nostro libro di testo. Il programma prevede tanti viaggi, a tutte le città umbre romane (con mosaici, ville, terme, porte, iscrizioni, templi ecc.) e in più a Firenze, Ravenna Tarquinia e a volte anche Roma e Venezia.  A fine corso andremo tutti in gita insieme per scoprire le antiche città di Pompei e Paestum   (5 giorni, la visita comprenderà Pompei, Paestum, Napoli e la Costiera Amalfitana).

    Guardando insieme ai ragazzi statunitensi una performance di danza contemporanea in un teatro romano o rilassandoci in un giardino rinascimentale circondati da ninfe e satiri o scendendo nelle colorate tombe etrusche, gli studenti riscopriranno le bellezze d’Italia. Durante l’esperienza HSIA, il mondo classico e rinascimentale che noi a volte diamo per scontato riacquisterà vita e diventerà parte attiva delle vite degli studenti per sempre.

    LA NOSTRA SEDE

    Durante il soggiorno ad Assisi risiederemo nell’ex scuola di campagna a tre piani di S. Maria di Lignano, nel Parco Naturale del Monte Subasio, restaurata e ristrutturata negli anni ‘80 Gli studenti vivranno insieme ai ragazzi statunitensi in camere doppie o triple con vista del monte Subasio, di alberi da prugno, gattini e campi di fieno. I ragazzi passeggeranno, andranno in bicicletta, nuoteranno nelle acque (gelide!) delle vicine sorgenti naturali e avranno la pace e la quiete necessarie ad entrare in “risonanza” con l’arte e la letteratura che studieremo. I pomeriggi che non saranno in gita dipingeranno, faranno dei collage, scriveranno poesie, faranno progetti di giardinaggio o faranno corsi di cucina statunitense.

    STUDENTI E STAFF

    Humanities Spring in Assisi è rivolto a studenti che abbiano particolare interesse per gli studi classici, l’arte, la poesia e la condivisione diretta con ragazzi di madrelingua inglese e in particolare per studenti che hanno voglia di imparare e allo stesso tempo di fare tante nuove esperienze insieme.

    Siamo una piccola comunità – di solito circa dodici studenti – ed ogni studente è apprezzato e valorizzato per la propria unicità. Per favorire un’atmosfera di apertura incoraggiamo la tolleranza ma anche il coraggio di criticare (con gentilezza!) e di essere in disaccordo.

    staff

    Il nostro staff è composto da classicisti, storici dell’arte, pittori, poeti ed archeologi inglesi, statunitensi ed anche italiani. HSIA si fonda sullo spirito di collaborazione con un approccio molto statunitense che pone l’accento sulla self-expression e allo stesso tempo sul reciproco ascolto. Il self-expression è fondamentale sia nello scritto — una serie di mini composizioni che ci accompagnano dappertutto e che spesso vengono lette ad alta voce agli altri, spesso davanti all’opera che le ha ispirate — che nel dialogo continuo dentro e fuori dall’aula che è al cuore dell’esperienza Humanities Spring. A Humanities Spring in Assisi studenti e staff imparano tutti insieme.

    Student Comments

    “Questa esperienza è stata oltre ogni aspettativa. Ho imparato molto su me stessa e sul mondo intorno a me.”
    Jessica R., Virginia

    “Non ho mai riso così tanto in vita mia!”
    Caroline A., New York

    “Mi interessa vedere come tutte le grandi sculture che ho osservato mentre ero qui influenzeranno il modo in cui scolpirò al mio ritorno a casa.”
    Leila N., Massachusetts

    Assisi rose

    LE NOSTRE DIRETTRICI

    Jane Oliensis è nata a New York e si è laureata in studi classici e letteratura inglese alle università di Harvard e Columbia. Ha pubblicato poesie e traduzioni sia in Italia che negli Stati Uniti ed ha tenuto lezioni su argomenti letterari al di qua e al di là dell’Atlantico. La Prof.ssa Oliensis ha insegnato in un vasto numero di corsi in Italia, tra cui Una storia della letteratura anglo-americana, dalle poesie anglo-sassoni Riddle a Marianne Moore, e un seminario dal titolo Becoming New York City. La Prof.ssa Oliensis ha insegnato per diversi anni presso l’Università di Perugia che dopo ha lasciato per dedicarsi esclusivamente alle attività di Humanities Spring, fondato da lei nel 1991. È d’accordo con Orazio nel sostenere che il vero apprendimento sia apertura e divertimento. Vive tra le colline che circondano Assisi con la sua famiglia, un cane e tre gatti.

    Marinella Caputo, docente, curatore e critico, si è laureata in Archeologia Classica e insegna Storia dell’Arte all’Istituto d’Arte di Perugia. E’ diventata una nostra direttrice nel 2006. Ha condotto ricerche nel campo dell’archeologia e della storia dell’arte (dal classico al contemporaneo) ed ha pubblicato in periodici scientifici e riviste d’arte. Specializzatasi nell’ultimo decennio nel contemporaneo, ha curato mostre di arte contemporanea in Italia ed ha tenuto lezioni e conferenze su temi contemporanei in università e istituti sia in Italia che all’estero.

    Incoraggia la creatività negli studenti e ritiene sia importante per studenti e insegnanti essere continuamente ispirati dall’arte e dall’architettura che si vede, sia nel lavoro che nella vita. Ha tenuto corsi di Italiano, Archeologia, Traduzione e Storia dell’Arte a Humanities Spring per oltre dieci anni.

    2 Responses to Descrizione Programma

    1. Sara Halili
      3 febbraio 2017 at 00:45

      Hello,
      I have a question: what does the full tuition scholarship cover? Thanks for your help!

    2. Victoria Xu
      21 marzo 2017 at 17:02

      Hello, may I ask when the deadline of the application is ?

    Rispondi a Anonimo Annulla risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *